Porte in legno

Le porte interne posso essere realizzate utilizzando diversi materiali; di questi il più pregiato è senz'altro il legno. In tele ambito, però, è opportuno fare alcune distinzioni poiché parlare in maniera generica di legno non consente al cliente di acquistare in modo consapevole. Spesso, infatti, le variazioni di prezzo sono dovute proprio al fatto che le porte di legno possono avere diverse composizioni, con una percentuale di legno più o meno elevata. Entrando nel dettaglio bisogna differenziare il legno massiccio dal legno tamburato. La porta in legno massiccio, come si può intuire, è costituita interamente da legno, sia per ciò che concerne l'anta, con una struttura a tavola intera o a listelli incollati, che per il telaio e le mostrine. La porta in legno tamburato, invece, è composta da due fogli (chiamati pelli) di compensato o altri materiali, incollati su un telaio, il quale può essere anch'esso di diversi materiali, ma lo Showroom utilizza esclusivamente il legno. Così facendo si crea un vuoto all'interno, che viene riempito attraverso una struttura ad alveoli, il così detto pannello a nido d'ape. Tale porta interna è apprezzata principalmente per la sua leggerezza.

  • Categoria: Porte
Back to Top